“Sdoganare” la genetica in agricoltura

Promuovere le New Breeding Techniques per rilanciare le produzioni italiane

Anno: 2019-2020
Cliente: Società Italiana di Genetica Agraria

Un’opposizione agli OGM e una regolamentazione europea prive di alcuna base scientifica hanno messo in ginocchio una generazione di ricercatori pubblici e una generazione di produttori agricoli. Oggi però una nuova generazione di tecnologie potrebbe finalmente consentire di ricominciare finalmente a innovare le migliori produzioni nazionali, migliorandone la sostenibilità e la competitività, salvaguardandone al tempo stesso la distintività.

Sto aiutando la Società Italiana di Genetica Agraria, che raccoglie la comunità dei ricercatori pubblici nazionali, a riallacciare i rapporti con le organizzazioni dei produttori agricoli, e a sviluppare strategie, argomenti e capacità di comunicazione pubblica.

 

 

© Giovanni Carrada 2018 – p.iva 06177081004 |  credits  |  cookies policy