Troppo nuovo! La newsletter sulla comunicazione dell'innovazione

Il fascino delle piante

Reimmaginare l’Orto Botanico dell’Università di Bologna

Anno: 2020-2021
Cliente: Università di Bologna
Categoria: Scienza

Un orto botanico che affonda le sue origini nel Rinascimento, una collezione di piante cresciuta senza a un disegno preciso, un tema importantissimo ma relativamente poco “sexy”, una missione scientifica che si deve trasformare in apertura ai cittadini, una forte volontà di rilancio, ma non pochi vincoli a quello che si può concretamente fare.

Sono questi i punti di partenza di una consulenza per aiutare il Sistema Museale di Ateneo a rinnovare l’orto fondato da Ulisse Aldrovandi, individuando un nuovo concept che possa allineare missione culturale, scelta e sistemazione delle piante, identità, comunicabilità, e un’esperienza del visitatore interessante, piacevole, possibilmente memorabile.

© Giovanni Carrada 2018 – p.iva 06177081004 |  credits  |  cookies policy